Giovedì sera si è tenuto un incontro in videoconferenza tra i consiglieri dell’ASD Cronometristi Venezia, il vice presidente federale Giorgio Chinellato e il presidente Federale Gianfranco Ravà.

Durante la riunione si è parlato principalmente della situazione di blocco totale del mondo sportivo e delle ricadute che questa sta avendo (e avrà) sull’attività di molte federazioni e dei cronometristi.

Il consiglio direttivo dell’Associazione di Venezia e il presidente FICr Gianfranco Ravà

È chiaro a tutti che anche il mondo sportivo è stato colpito duramente da questa emergenza e dallo stop forzato di ogni attività. Nel breve periodo ripartiranno sicuramente gli allenamenti, come già sta accadendo in alcune regioni. Sarà possibile tornare a praticare attività sportiva, soprattutto per quel che riguarda le discipline individuali, con qualche incertezza in più per gli sport di squadra.

Tra le preoccupazioni più grandi emerse durante l’incontro, quella relativa alla ripresa delle competizioni. Il mondo delle gare coinvolge moltissime persone, dagli atleti al pubblico. La mancanza di spettatori, unitamente alle difficoltà