Lake Garda Swimming Cup 2018, prima uscita per il nuovo led wall

/, News/Lake Garda Swimming Cup 2018, prima uscita per il nuovo led wall

Lake Garda Swimming Cup 2018, prima uscita per il nuovo led wall

Domenica 25 febbraio 2018 nella piscina Enrico Meroni di Riva del Garda si è tenuta la sesta edizione della Lake Garda Swimming Cup.

Alla manifestazione hanno preso parte 500 nuotatori che si sono dati battaglia in 252 serie di gara su 6 corsie, per un totale di 1500 partenti e 33 staffette in rappresentanza di 24 team provenienti da otto Regioni (Friuli Venezia Giulia – Veneto – Lombardia – Piemonte – Emilia Romagna e Sardegna, oltre al Trentino). Un evento dai ritmi serratissimi e molto sentito, tanto che si è raggiunto in pochi giorni il limite massimo di atleti; vi erano in lista altri 300 nuotatori appartenenti ad 11 società.

Prima volta in gara per il nuovo acquisto dell’ASD Cronometristi della Provincia di Venezia: un ledwall a colori di circa 5 metri quadrati che ci permette di visualizzare i risultati di gara in modo chiaro e accattivante. E’ inoltre possibile visualizzare grafiche e video, come gli sponsor della manifestazione con un ritorno di immagine non indifferente per l’organizzatore!

Novità molto apprezzata anche dai giudici per la consueta foto di rito!

Durante la manifestazione sono stati stabiliti 3 nuovi record della vasca: nei 200 rana Alessia Capitano (Pallanuoto Trieste) ha migliorato di 1.29 secondi il record registrando un 2:33.82; nella staffetta 4×100 stile libero maschile la Fondazione Bentegodi (Belviglieri, Dall’Ora, Tosoni, Polato) ha portato il record a 3:34.25; nella 4×100 mista femminile l’Amici Nuoto Riva (Giovanelli, Spagnolo, Sala, Zanetti) è stato portato a 4:27.86.

Tutti gli altri risultati su natatoria.com o amicinuotoriva.it

2018-02-27T21:06:30+00:0027 febbraio 2018|Manifestazioni, News|