Una settimana da record nel nuoto per i cronos veneziani

/, Manifestazioni, News, Stampa/Una settimana da record nel nuoto per i cronos veneziani

Una settimana da record nel nuoto per i cronos veneziani

Fine ottobre da record per i cronos veneziani impegnati con due importanti meeting: il Trofeo E. Meroni a Riva del Garda e il Meeting di Halloween a Rosà.

Il Trofeo Enrico Meroni, andato in scena il 21 e 22 ottobre scorsi, è giunto quest’anno alla 35esima edizione consecutiva, conquistando il titolo di manifestazione più longeva e più importante del Trentino Alto Adige. L’evento fa parte da qualche anno del circuito internazionale LEN e quest’anno è stato anche riconosciuto, dalla Federazione Italiana Nuoto, come prova valida per il conseguimento dei tempi limite di ammissione ai prossimi Campionati Europei in vasca corta che si terranno a Copenhagen dal 13 al 17 dicembre.

Fabio Scozzoli, primatista europeo nei 50 rana, proprio durante il Trofeo ha guadagnato un posto per i prossimi Europei facendo segnare in batteria un tempo di 26.31. Lo stesso Scozzoli è risultato vincitore della classifica combinata del Grand Prix 2017 (sommatoria dei 3 migliori punteggi Fina ottenuti) con 2452 punti; per le donne si è imposta Luisa Trombetti (Fiamme Oro) con 2402 punti. Secondo posto per Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) e Diletta Carli (Fiamme Oro), terzo posto per Francesco Martelli (Uisp Bologna) e Martina Carraro (Azzurra 91 Bologna).

Un’edizione da record organizzata in maniera impeccabile dall’Amici Nuoto Riva del presidente Rigatti.

La seconda manifestazione che ci ha visti protagonisti è stato il Meeting di Halloween, organizzato dal Centro Nuoto Rosà in collaborazione con il Team Veneto, che ha inaugurato ufficialmente la stagione agonistica di nuoto 2017-2018.

L’evento si è svolto il 28 e 29 ottobre presso il centro natatorio di Rosà e ha visto la partecipazione di alcuni nomi di rilievo quali il vicecampione del mondo Matteo Furlan e gli olimpionici Andrea Toniato, Alice Mizzau e Arianna Castiglioni.

Più di 800 gli atleti partecipanti provenienti da 38 società. Un record di partecipazioni che ha costretto gli organizzatori a chiudere le iscrizioni dopo appena due giorni. Una conferma delle grandi capacità degli organizzatori che hanno portato il Meeting, nato nel 2004, ad altissimi livelli.

Per l’occasione le gare sono state trasmesse in diretta streaming da Siteland nel portale finveneto.org.

Sono state due settimane molto impegnative ma ricche di soddisfazioni; un buon inizio per la stagione agonistica 2017-18. (r.vet.)

ASD Cronometristi della Provincia di Venezia

2017-11-03T14:02:49+00:00 3 novembre 2017|Associazione, Manifestazioni, News, Stampa|

Lascia un commento