Cronometristi veneziani impegnati con i colleghi di Ancona e Pesaro all’appuntamento di apertura della stagione del pattinaggio corsa.

Hanno preso il via ieri, 10 febbraio 2017, all’Adriatic Arena di Pesaro, i Campionati italiani indoor velocità. Organizzati per il secondo anno consecutivo dall’ASD Torollski Center, vedono la partecipazione di 75 società e oltre 550 atleti iscritti.

Durante la conferenza stampa di mercoledì, il Vice Presidente della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, Michele Grandolfo, ha spiegato che “quella indoor è una gara tecnicamente molto difficile da organizzare al meglio perché lo sviluppo del percorso è spesso troppo piccolo, intorno agli 80 m, al limite del praticabile per le velocità che oggi gli atleti raggiungono. L’Adriatic Arena offre, invece, uno sviluppo di oltre 125 m il che significa, non soltanto che vedremo uno spettacolo magnifico, ma anche che in futuro proprio questa struttura potrebbe ospitare competizioni internazionali con l’Italia che è una delle migliori compagini.”

La superficie del palazzetto è stata coperta con una particolare pavimentazione flottante che, a detta di Linda Rossi “è una delle migliori sulle quali io abbia mai pattinato, niente a che vedere con il parquet al quale noi pattinatori siamo abituati per le gare indoor”.