Prosegue il mondiale offshore a sottomarina

/, Manifestazioni, News, Stampa/Prosegue il mondiale offshore a sottomarina

Prosegue il mondiale offshore a sottomarina

Continua il Grand Prix of Italy, Trofeo Città di Chioggia – Memorial Paolo Masiero a Sottomarina. Nonostante il maltempo di ieri le gare sono proseguite e continuano anche oggi.

Ricordiamo che si possono seguire le gare in diretta dal sito motonautica.ficr.it

Di seguito qualche foto inviata dai nostri colleghi sul campo

Riportiamo anche un articolo de Il Gazzettino

Offshore in mare contro il maltempo

MOTONAUTICA Mondiale a Sottomarina, la gara breve classe 3D rinviata a domani

Le condizioni metereologiche hanno condizionato la seconda giornata del “Gran Prix d’Italy” che ha visto il posticipo della gara breve classe 3 D, valida per il Mondiale, alla giornata di Sabato. Tutto si è svolto regolarmente al mattino con le prove ufficiali della classe V 1, sempre abbinate alla gara mondiale, che hanno determinato la pole position. Nel pomeriggio invece il nubifragio ha permesso che si possa disputare solo una delle due gare previste, determinante è stata la collaborazione con W-Mind, una società specializzata in previsioni meteo, precisa nell’assicurare che le condizioni sarebbero migliorate intorno alle 16.00. L’organizzazione ha stabilito pertanto che l’intero programma non sarebbe saltato in maniera definitiva, e alle 16.15 si è corsa almeno una delle due gare, tutto questo per la gioia di un buon numero di spettatori che si sono dati appuntamento all’In Diga. Le condizioni metereologiche hanno disturbato meno ma il cambio maree e il moto marino hanno suggerito prudenza ai piloti, anche perchè il moto ondoso non era certo paragonabile a quello di una giornata normale. In Diga intanto non solo tante foto scattate da curiosi e sportivi, ma anche consultazione in tempo reale di situazione e cronometraggio grazie al sito motonautica.ficr.it nel quale vengono inseriti, online, i risultati e le tempistiche curate dalla Federazione Italiana Cronometristi sezione di Venezia diretta da Giorgio Chinellato. La vittoria è andata all’equipaggio tedesco composto da Udo Grob, Siegfried Greve e Andreas Podolsky con il numero di gara 66. Nella giornata odierna, dalle 10.30 alle 11.30, si verificheranno le prove libere della classe 3 D; nel pomeriggio, per la stessa classe, ci sarà la gara, sempre valida per il Mondiale, a partire dalle 15.30 e con conclusione rigorosamente entro le 17.00. Come ogni giorno le premiazioni dei vincitori di giornata si svolgeranno nell’area paddock, la gara Mondiale saltata ieri della categoria 3 D sarà invece recuperata domani a partire dalle ore 15.30. (m.lan.) © riproduzione riservata

fonte: il gazzettino, ed. Venezia e Mestre del 16.09.2016

2016-11-08T21:01:11+00:00 16 settembre 2016|Associazione, Manifestazioni, News, Stampa|