Coni, Malagò fissa gli obiettivi “Attenzione agli sport minori”

Home/News, Stampa/Coni, Malagò fissa gli obiettivi “Attenzione agli sport minori”

Coni, Malagò fissa gli obiettivi “Attenzione agli sport minori”

Roma. “Trasmettere a tutti una forte motivazione nel rispettare gli impegni presi e rendere il Coni un vero luogo di partecipazione, con attenzione a tutte le discipline, anche quelle considerate minori”. È questo il primo obiettivo che il neo presidente del Coni, Giovanni Malagò, intende realizzare. Lo ha detto ieri, a margine del Consiglio Federale della Federazione Italiana Cronometristi. In agenda del neo presidente la prossima settimana ci sarà anche la sua prima partecipazione a una manifestazione internazionale, gli Europei Indoor di atletica a Goteborg. “Ma prima sarò in Trentino ai Mondiali di sci nordico – sottolinea –dove incontrerò il presidente Fisi, Flavio Roda”. Su i suoi primi giorni da presidente Malagò osserva che sono stati caratterizzati da tre parole: “lavorare, lavorare, lavorare”. Nel salutare il presidente della Federcronometristi, Gianfranco Ravà, Malagò sottolinea che nella sua corsa alla presidenza “Ravà è stato uno dei pochissimi che ci ha messo la faccia dal primo minuto. Ho ottenuto 40 voti, se stavo a sentire quelli che mi avevano assicurato l’appoggio ne avrei dovuti avere 64 o 65…”

Fonte: Avvenire, domenica 24 febbraio 2013

2013-02-27T13:04:02+00:00 27 febbraio 2013|News, Stampa|