Concorso: Imprevisto e curiosità in servizio

Home/Associazione, Avvisi, News, Stampa/Concorso: Imprevisto e curiosità in servizio

Concorso: Imprevisto e curiosità in servizio

CUNEO PER I 75 ANNI LANCIA UN CONCORSO SU IMPREVISTO E CURIOSITÀ IN SERVIZIO

In occasione dei festeggiamenti peri 75 anni di fondazione, l’associazione cronometristi di Cuneo bandisce un concorso avente per tema “Il servizio di cronometraggio”.
Il tema va interpretato non come si allestisce o come si gestisce un servizio di cronometraggio, ma come fonte di aneddoti a volte divertenti e a volte curiosi di chi effettua questi servizi.
Il nostro scopo è quello di guardare con spirito un tantino ironico occasioni che si verificano in un servizio anche se affrontato con la serietà e l’impegno che il lavoro richiede.

La giuria premierà i lavori che più avranno saputo interpretare lo spirito del concorso con una rappresentazione originale, divertente, ispirata ad una passione che accomuna molte persone.

E’ aperto a tutti i cronometristi italiani che si vorranno cimentare a raccontare episodi che li hanno fatto sorridere o che fermi un momento particolarmente curioso e divertente oppure stravagante inerente ad un servizio di cronometraggio.
È aperto a tutti i cronometristi italiani che si vorranno cimentare a raccontare episodi che li hanno fatto sorridere o divertire attraverso una delle quattro forme in cui il concorso stesso è suddiviso.

  • CONCORSO FOTOGRAFICO
  • CONCORSO CINEMATOGRAFICO
  • CONCORSO DI VIGNETTE
  • CONCORSO LETTERARIO

Il 75-esimo anno di fondazione scade nel 2011 ed è intenzione dell’associazione festeggiarlo verso lo fine dell’anno.
Per dare modo alla selezione ed alla organizzazione dell’evento, tutti i lavori dovranno pervenire entro il 31 luglio 2011.
Non potranno essere presi in considerazione proposte che perverranno dopo tale data..
L’associazione si riserva il diritto di annullare una o più sezioni qualora lo partecipazione non fosse considerata significativa.
Saranno premiati i primi tre lavori di ciascuna sezione mediante una targa stampata su di un supporto laminato d’oro di un celebre artigiano della provincia.
l lavori saranno vagliati da una apposita giuria composta da personaggi noti nel campo giornalistico e pubblicati su di un volumetto edito per l’occasione. Sarà anche allestita una mostra in cui si potranno vedere le immagini e le vignette più divertenti.

Roberto Dalmasso addetto stampa Ficr di Cuneo.

Maggiori informazioni sono contenute nella versione estesa del regolamento (pdf).

2016-11-08T21:01:31+00:00 6 aprile 2011|Associazione, Avvisi, News, Stampa|